[bt_bb_section layout=”boxed_1200″ lazy_load=”yes” show_video_on_mobile=”” show_sticky=”show-in-list” show_previous_posts=”hide” force_posts_show=”default” order_by=”default”][bt_bb_row][bt_bb_column order=”0,;,,;,,;,,;,” lazy_load=”yes” width=”1/1″ width_lg=”1/1″ width_md=”1/1″ width_sm=”1/1″ width_xs=”1/1″ align=”left,;,left,;,left,;,left,;,left” vertical_align=”top” padding=”none,;,,;,,;,,;,” background_image=”” inner_background_image=”” color_scheme=”” inner_color_scheme=”” background_color=”” inner_background_color=”” opacity=”” responsive=”” publish_datetime=”” expiry_datetime=”” animation=”no_animation” el_id=”” el_class=”” el_style=”” style=””][bt_bb_text]

Da Febbraio 2021 sono un’operatrice abilitata alla lettura dei Registri Akashici.

Akasha è una dimensione di luce, calore e pace suprema. Qui regna l’amore incondizionato per la vita e tutto esiste in equilibrio secondo la legge dell’Uno: tutto è Uno, perché tutto è profondamente interconnesso. Ogni cosa si presenta a noi per offrirci la possibilità di guarire ed elevarci, fino alla piena espressione del nostro Sé superiore.

Akasha contiene le memorie e le informazioni di tutto ciò che è, che è stato e che sarà. In questa dimensione dimorano i Maestri Ascesi (come Gesù, Ganesh, Odino, Lady Nada, Maria Maddalena), le guide spirituali, gli esseri di luce, il nostro Sè superiore, i cari trapassati. Sono qui per offrirti supporto, guarigione, amore incondizionato e assisterti nella formulazione delle tue domande e richieste.

Ciascuno di noi possiede il proprio Registro Akashico, in cui sono contenute tutte le informazioni riguardanti le esperienze che la nostra anima ha fatto in questa e in tutte le sue incarnazioni passate o future. Si consultano i propri registri solo ed esclusivamente per cercare guarigione, per trovare una spinta evolutiva, per riconnetterci con i nostri talenti e con la nostra missione in questa vita.

Possiamo rivolgerci ad Akasha per chiedere supporto riguardo a situazioni sentimentali, personali, lavorative, familiari, per guarire ferite dell’anima, chiedere indicazioni sulla nostra crescita evolutiva e tanto altro ancora.

Non aspettarti di ricevere previsioni sul futuro! Prima di tutto, perché in Akasha la concezione del tempo non è lineare, ma tutto esiste in un eterno presente. E poi, esiste il libero arbitrio! Faber est suae quisque fortunae. Siamo noi gli artefici del nostro destino! E i tuoi registri, così come la tua vita, sono in continua evoluzione, cambiano insieme a te, giorno dopo giorno, a seconda delle scelte che compi lungo il tuo cammino. Sei tu, e tu soltanto, a scrivere e a definire la tua storia!

Il supporto che riceverai da Akasha sarà sempre riferito al nodo evolutivo in cui ti trovi al momento del consulto. Le guide sanno esattamente ciò di cui hai bisogno e ti comunicheranno tutto ciò che in quel momento è più premiante per te e la tua evoluzione.

Per questo motivo, consultare i prorpi Registri Akashici può rivelarsi un’esperienza molto intensa. Si viene letteralmente travolti dalla consapevolezza dell’amore Universale e questo può generare sensazioni molto forti in chi entra in contatto con le informazioni delle guide per la prima volta.

C’è chi entra in uno stato di estasi e di euforia, chi scoppia a piangere dalla gioia, chi si sente finalmente a casa, chi si sente compreso, chi ha bisogno di tempo per elaborare le informazioni ricevute.

Naturalmente, è un’esperienza molto personale e soggettiva, ma nondimeno un’esperienza che ti cambierà la vita e porterà una profonda guarigione su tutti i livelli della tua esistenza.

Quali domande porre ai nostri Registri Akashici?

Le domande devono essere formulate in modo chiaro, sincero e aperto, e soprattutto devono sempre tendere alla guarigione e all’evoluzione. Cerca di essere onest* con te stess* e rivolgiti ad Akasha solo se il tuo obiettivo è quello di portare crescita e promuovere la tua fioritura personale e spirituale.

Ricorda che non si tratta di un gioco da prendere alla leggera, ma di un vero e proprio risveglio spirituale, di una pratica sacra che merita rispetto e umiltà.

Una buona formula da utilizzare, per esempio, è “Cosa devo sapere…” seguita dall’oggetto della nostra richiesta. Questo ci pone in una posizione di apertura e mette Akasha in condizione di esprimersi liberamente.

Ecco alcuni esempi:

  • Cosa devo sapere del mio rapporto con … ?
  • Cosa devo sapere di questa esperienza X?
  • Qual è il mio scopo in questa incarnazione?
  • Quali sono i doni che devo nutrire in questa incarnazione?
  • Come posso migliorare la mia salute mentale?
  • Cosa posso fare per migliorare il mio benessere fisico?
  • Come posso superare questo momento di disagio/sconforto?
  • Il mio caro trapassato ha qualche messaggio per me?
  • Cosa devo sapere sul viaggio che sto per intraprendere?
  • Cosa devo imparare da questa esperienza che mi ha causato molto dolore?
  • Come posso perdonare questa persona?
  • Cosa devo sapere delle mie vite passate?
  • In che modo posso guarire le mie ferite dell’anima?
  • Cosa devo sapere su ciò che mi blocca e mi impedisce di essere sereno/a?
  • A quali pratiche posso rivolgermi per dare sollievo al mio corpo/alla mia mente?

Come funziona la lettura dei Registri Akashici?

Di solito, preferirei che ci fosse un breve colloquio prima di procedere all’apertura e alla lettura dei Registri.
Questo può avvenire via Skype, Zoom oppure WhatsApp, a seconda di come ti è più congeniale.
Se invece hai già le idee chiare, puoi contattarmi e riferirmi direttamente le domande che vorrai porre ai tuoi Registri.

In entrambi i casi, sarò qui per darti il mio pieno supporto in questa esperienza!

Mi piace instaurare un contatto diretto con la persona con cui lavoro, perché percepire le sue energie e i suoi nodi evolutivi mi permetterà di poterla guidare e aiutare nella corretta formulazione delle domande. Ti suggerisco di porre un massimo di quattro domande e, se sei interessat*, due guarigioni energetiche. Le guarigioni energetiche sono utili a ristabilire l’equilibrio karmico, a sciogliere nodi energetici irrisolti, lenire le ferite dell’anima o portare guarigione nei rapporti sentimentali e interpersonali.

Una volta che mi avrai comunicato le domande, effettuerò la lettura in privato e registrerò le risposte ricevute durante la canalizzazione.

Puoi scegliere il formato in cui ricevere le risposte, ma nel mio caso sappi che può variare a seconda delle energie che si muovono in quel determinato giorno, e dunque possono arrivare o in forma scritta oppure in forma orale, tramite registrazioni audio. In entrambi i casi, ti manderò il file via e-mail o via WhatsApp perché tu possa consultarlo comodamente quando avrai tempo.

 

Come prenotare?

Per informazioni sui costi e per fissare un appuntamento, ti invito a contattarmi via mail compilando il form che trovi qui sotto, oppure tramite messaggio privato su Instagram!


    Ti aspetto ♥

    [/bt_bb_text][/bt_bb_column][/bt_bb_row][/bt_bb_section]